NSLOOKUP e PING a volte danno risultati diversi

A volte vi sarà capitato di notare che il comando PING e il comando NSLOOKUP danno dei valori differenti.

Questo accade perchè mentre il comando nslookup tenta di risolvere il nome utilizzando esclusivamente il protocollo DNS il comando ping utilizza tutte le fonti a cui può attingere (file hosts, netbios, etc.).

Un semplice esempio che potete effettuare per verificare il problema è quello di aggiungere una riga nel files hosts (c:\windows\system32\drivers\etc\hosts) tipo questa:

 

1.1.1.1    www.google.com

 

aprite un quadro DOS e digitate il comando:

nslookup www.google.com

riceverete una risposta del tipo:

 

Server:  xxxxx.xxxxxxx.xxx
Address:  xxx.xxx.xxx.xxx

Non-authoritative answer:
Name:    www.l.google.com
Addresses:  209.85.229.99
          209.85.229.104
          209.85.229.147
Aliases:  www.google.com

 

se invece provate con il comando:

ping www.google.com

riceverete una risposta del tipo:

 

Pinging www.google.com [1.1.1.1] with 32 bytes of data:

Request timed out.

Request timed out.

Request timed out.

Request timed out.

 

Questo perchè il ping si è basato solo sul file hosts mentre l’nslookup ha risolto il nome con il DNS senza usare il file hosts.

Una risposta a “NSLOOKUP e PING a volte danno risultati diversi”

  1. Pingback: infinity downline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *