Microsoft Safety Scanner

A volte può essere utile avere un antivirus portabile per qualche scansione al volo magari da qualche cliente. Oltre alle varie distro Linux Live è possibile usare il tool gratuito Microsoft Safety Scanner (http://www.microsoft.com/security/scanner/it-it/default.aspx).

Il tool è stato rilasciato il 15 Aprile 2011 ed è in un certo senso il successore di Windows Live OneCare Safety Scanner (http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_Live_OneCare_Safety_Scanner).

Microsoft Safety Scanner è uno strumento di protezione che offre funzionalità di analisi su richiesta e consente di rimuovere virus, spyware e altro malware e non sostituisce il sistema antivirus real-time installato nella macchina.

Il programma è disponibile sia nella versione a 32bit che a 64bit. Visto che la definizione dei virus è inserita all’interno dell’eseguibile stesso il programma non è aggiornabile e funziona solo per 10 giorni dalla data di download, dopodichè bisogna scaricare una nuova versione aggiornata.

Una volta scaricato ed eseguito ci viene richiesto di accettare della licenza:

image

e successivamente possiamo scegliere tra 3 tipi di scansione:

  1. Quick scan – Scans areas of the system most likely to contain viruses, spyware, and other potentially unwanted software. If such software is found, you may be prompted to run a full scan.
  2. Full scan – Scans the entire system. Note that this scan can take up to several hours on some computers.
  3. Cutomized scan – In addition to a quick scan, the tool will also scan the contents of a user-specified folder.

image

Terminata la fase di scansione vera e propria il programma visualizza un dettaglio dell’operazione appena eseguita:
 
image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *