Exchange Server 2013: Public Folder in OWA

 

imageIn Exchange Server 2013 è stata eliminata la possibilità di visualizzare i Public Folder all’interno di OWA (Outlook Web App).

Chi usa molto i Public Folder conosce la loro estrema utilità e questa mancanza può essere problematica.

Fortunatamente con il Cumulative Update 1 Microsoft ha reinserito questa possibilità che però di default non è attiva, ma va seguita questa procedura:

  1. Una volta all’interno di OWA cliccare con il tasto destro sulla voce Favorites nel lato sinistro dello schermo.
  2. Scegliere add public folder.
  3. Selezionare dal menù il public folder prescelto.
  4. Sotto la voce Favorites dovreste trovare il public folder
  5. Non è possibile selezionare più public folder contemporaneamente, vanno aggiunti uno alla volta.

Purtroppo la visualizzazione dei public folder rimane parziale, si possono infatti inserire solo public folder di tipo mail, se infatti si seleziona un public folder di diverso tipo si ottiene il messaggio:

image

Hyper-V: Rapporto Virtual CPU vs Logical CPU

 

logo-powershellHyper-V non impone nessun vincolo al numero massimo di Virtual CPU utilizzate all’interno delle macchine virtuali rispetto al numero di CPU logiche dell’host di virtualizzazione.

La regola generale è di non superare mai il rapporto 8:1 cioè 8 CPU virtuali per singola CPU logica, anche se è bene non oltrepassare il rapporto 4:1 per mantenere delle buone prestazioni.

All’aumentare del numero della macchine virtuali per ogni host, risulta complesso calcolare il numero delle CPU virtuali utilizzate, bisogna aprire le proprietà di ogni singola macchina per leggere tale valore.

Un altro modo molto pià semplice e immediato è quello di sfruttare uno script PowerShell in modo da avere l’informazione immediatamente.

Utilizzando ad esempio questo script:

write-host (@(gwmi -ns root\virtualization MSVM_Processor).count / (@(gwmi Win32_Processor) | measure -p NumberOfLogicalProcessors -sum).Sum) "virtual processor(s) per logical processor" -f yellow

avremo un’informazione del tipo:

image

 

Technorati Tags: ,,

Windows Server 2012 – Public network ad ogni riavvio

 

Windows Server 2012 ha introdotto la possibilità di gestire a livello di sistema operativo il NIC Teaming delle schede di rete, una funzione molto utile che prima doveva essere demandata a driver ed applicazioni specifiche dei controller di rete mentre ora la si può gestire direttamente tramite il Server Manager.

image

 

Al primo riavvio del server però potremmo trovarci di fronte all’impossibilità di raggiungerlo, non risponde al PING ne tantomeno accetta connessioni RDP. A questo punto non vi resta che collegarvi tramite sistemi di gestione remota, tipo iDRAC di DELL, o altrimenti dovrete collegarvi fisicamente tramite monitor e tastiera.

Una volta riusciti a loggarvi nel server la causa del problema è evidente, la connessione di rete del Team viene configurata come Public Network e quindi, se non avete disabilitato completamente il firewall, risulterà attivo su questa interfaccia, bloccandovi ogni ingresso.

image

 

Questo problema si verifica perchè la determinazione del tipo di rete avviene prima che il Network Team sia operativo e così non potendo raggiungere il gateway Windows configura la connessione di rete come pubblica.

Il servizio che si occupa della determinazione del tipo di connessione è il Network Location Awareness, se provate a riavviarlo vederete che il tipo di rete torna ad essere individuata come Private Network:

image

 

A questo punto per risolvere il problema basta modificare l’avvio di questo servizio mettendo ritardato, così da essere avviato dopo che il Team è operativo:

image

 

Provate a riavviare il server e tutto dovrebbe funzionare bene.