Aggiornamento Windows 10: requisiti, modalità prenotazione e funzioni rimosse

Oggi è stato un altro giorno importante per gli utenti che stanno seguendo con interesse l’evoluzione del sistema operativo Windows. L’ufficializzazione della data di rilascio ha delineato in maniera ancor più chiara quanto sarà necessario attendere per effettuare l’upgrade gratuito ed ulteriori informazioni utili per prepararsi al meglio al passaggio.

Riassumiamo, quindi, di seguito i gruppi di informazioni che è opportuno conoscere per prepararsi al meglio all’arrivo di Windows 10 fissato per il 29 luglio prossimo, ricordando che nei 12 mesi successivi sarà possibile effettuare l’aggiornamento gratuito da Windows 7 e Windows 8/8.1.

Continua la lettura dell’articolo completo su HDBlog.

Oppure consulta le FAQ ufficiali di Microsoft.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *