Unire Windows 10 ad un dominio SBS 2008/2011

Windows Small Business Server 2008/2011 include un tool per l’aggiunta automatica di un PC al dominio, tramite Internet Explorer basta collegarsi alla pagina http://connect e seguire le istruzioni che vengono indicate.

Se eseguiamo questa operazione da un computer con Windows 10 otteniamo questo errore:

Connect

Il motivo è semplice, Windows 10 non era tra i sistemi operativi supportati al momeno dello sviluppo del tool e quindi non è possibile inserirlo con questa procedura automatica. La procedura in realtà non fa altro che verificare la compatibilià del Sistema e poi lanciare un eseguibile, possiamo quindi saltarla ed eseguire direttamente il programma.

L’eseguibile da usare si trova nella cartella:

C:\Program Files\Windows Small Business Server\Bin\webapp\ClientDeployment\Package\Launcher.exe

basta copiarlo e lanciarlo dal client con Windows 10:

Connect Computer

Da questo punto potete proseguire con la normale procedura.

Impossibile connettere Outlook ad Exchange 2016

Di recente ho installato Microsoft Exchange Server 2016 da un cliente senza grossi problemi, internamente con Outlook 2007/2013/2016 tutti gli account hanno funzionato senza problemi, così come nessun problema con dispositivi mobili Windows Phone, Android e iOS.

L’unico problema si è presentato con Outlook 2016 dall’esterno della rete aziendale, visto che da questa versione non è possibile impostare i parametri manualmente tutto il sistema dell’autodiscover deve essere configurato alla perfezione e così è stato, infatti dai dispositivi mobili nessun problema.

Configurando un nuovo account in Outlook 2016 la procedura si blocca con questo errore:Errore Outlook

Come si può notare il processo dell’autodiscover va a buon fine ma poi Outlook non riesce ad eseguire il login nel server mail. Visto che Outlook ora si connette tramite il protocollo MAPI cerca di accedere alla virtual directory mapi nel server Exchange e se il nome di default non è incluso nel certificate o non è raggiungibile dall’esterno la connessione non può avvenire.

Per verificare il nome di default associato alla virtual directory mapi possiamo usare il commando:

get-mapivirtualdirectory | fl Identity, InternalUrl

Identity    : SRV-EXC01\mapi (Default Web Site)
InternalUrl : https://srv-exc01.dominioad.local/mapi

di default il parametro InternalUrl è settato a https://<nome server>.<nome dominio AS>.local/mapi e Identity a <nome server>\mapi (Default Web Site). L’URL specificata non è inserita di default nel certificato e non è raggiungibile dall’esterno.

Per modificare questo valore con l’indirizzo esterno possiamo usare questo comando:

Set-mapivirtualdirectory –identity “SRV-EXC01\mapi (Default Web Site)” –internalurl https://mail.domain.com/mapi

adattandolo al nome del vostro server e del vostro dominio.

Una volta modificato questo parametron riavviare Exchange e dovreste riuscire a connettere Outlook 2016 senza nessun problema.