Exchange 2010 e dispositivi mobili

 

Utilizzando uno smartphone con Windows Phone 7, un iPhone/iPad o Android è possibile configurare un account Exchange in modo da sincronizzare posta, contatti e calendario in modalità Push, per capirci quello che una volta offriva solo la Rim con i suoi BlackBerry, sfruttando il protocollo EAS (Exchange ActiveSync).

Di default però viene attivata la richiesta di password, che impone di dover digitare una password numerica di 4 cifre ogni volta che si sblocca il telefono.

Per modificare questo comportamento o disabilitarlo del tutto basta seguire questo procedimento:

  1. Aprire la Exchange Management Console
  2. Aprire il nodo Organization Configuration
  3. Selezionare la voce Client Access
  4. Selezionare poi nella parte destra della console il tab Exchange ActiveSync Mailbox Policies

    image

  5. Selezionare la policy Default, visualizzarne le proprietà e aprire il tab Password, qui andrà tolta la spunta nella voce Require password

    image

Una volta eseguita questa operazione nei dispositivi non sarà più richiesto di inserire il clodice di sblocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *