Operazione annullata a causa delle restrizioni impostate nel computer

Spesso i programmi modificano delle chiavi di registro fondamentali “dimenticando” poi di rimetterle a posto in caso di rimozione.

Un esempio è Google Chrome. Infatti una volta disinstallato se proviamo ad aprire un link da Outlook o da Word/Excel otteniamo un errore del tipo:

image

Se ci troviamo in questa condizione il primo passo da seguire è quello di ripristinare le impostazioni di Internet Explorer sui valori predefiniti, la procedura da segurie è questa:

  1. Chiudere Outlook se aperto
  2. Aprire Internet Explorer
  3. Selezionare Strumenti e cliccare su Opzioni Internet
  4. Selezionare il tab Avanzate e cliccare sul pulsante Reimposta
  5. Selezionare il tab Programmi e cliccare sul pulsante Imposta Programmi, selezionare Imposta programmi predefiniti, poi Internet Explorer e cliccare su Imposta questo programma come predefinito
  6. Cliccare ripetutamente su Ok per chiudere le finestre

Se così fancendo il problema non si risolve allora bisogna intervenire a mano nel Registro di Sistema.

Aprire quindi il Registro di Sistema tramite il comando regedit e aprire la chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.htm che dovrebbe contenere qualcosa del tipo:

image

Doppio click su (Predefinito) e modificare il valore da ChromeHTML a htmlfile. Ripetere l’operazione per le chiavi: .html, .shtml, .xht, .xhtml.

Chiudere il Registro di Sistema e verificare il corretto funzionamento dei link ipertestuali.

25 risposte a “Operazione annullata a causa delle restrizioni impostate nel computer”

  1. Complimenti vivissimi sistarelli, sei stato l’unico ad essere chiaro e preciso nel descrivere tutti i passaggi per la risoluzione sicura (trattandosi di chiavi di registro)del problema. Prima di te avevo provato con altri che farebbero meglio ad evitare di proporsi perchè ne capiscono molto ma molto meno di me che sono un principiante, lo fanno solo per esibizione o per farsi pubblicità. Di nuovo mille grazie. Ciao

  2. Signor Sistarelli, la ringrazio per l’aiuto che ci fornisce. Ho seguito parola per parola i suoi consigli sia sulle opzioni internet e sulla modifica dei programmi predefiniti ma Outlook non risponde comunque non apre del tipo EBAY. Non sono però riuscito ha trovare la chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.htm nel Registro di Sistema tramite il comando regedit non si trova ho forse vista l’anzianità non sono capace io ha fare questa operazione, tutto questo per aver scaricato un programma con Google crome compreso me ne sono accorto in ritardo anche se lo cancellato ma ha fatto i suoi danni. La ringranzio per l’aiuto che potrà offrirmi. Distinti Saluti Angelo SEMERARO.

  3. @Angelo

    Salve Angelo,
    provi a creare un file di testo con il nome di registro.reg con dentro queste righe:

    Windows Registry Editor Version 5.00

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.htm]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.html]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.shtml]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.xht]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.xhtml]
    @="htmlfile"

    poi provi ad eseguirlo. Dovrebbe sistemare automaticamnte le chiavi di registro.

    Saluti
    Andrea

  4. Grande Andrea!!!
    Ho seguito le indicazioni effettuando manualmente le sostituzioni (non attraverso la costruzione del file registro.reg), ho aperto un file excel, ho inserito un link ad un file e …. TUTTO A POSTO!
    GRAZIE !!!
    Seb

  5. Mille grazie dell’aiuto,Andrea. Ho seguito le indicazione e ho risolto tutto. Sei forte.
    Grazie. P.Claudio Mantovani, Taranto.

  6. complimenti ad Andrea, GRANDE…. avevo lo stesso problema risolto dietro le tue spiegazioni semplici e lineari…bravissimo!!! 😆 Eugenio Blasco

  7. Buongiorno Andrea, sono capitato sul tuo blog perché alla ricerca di una soluzione alla nota: “Operazione annullata a causa delle restrizioni impostate nel computer.”
    Il mio PC gira con Windows 10, 64bit.
    Ho provato a modificare il registro alla chiave .htm che era vuota inserendo htmlfile.
    Le altre chiavi (.html – .shtml – .xht – .xhtml) non sono presenti.
    Comunque il problema permane.
    Avrei pensato di provare con il file di testo “registro.reg” che suggerisci ad un altro sventurato come me, ma il mio problema è:
    COME SI FA AD ESEGUIRE IL FILE DI TESTO?
    Ti sarò grato se vorrai illuminarmi al riguardo.
    Cordialmente.
    Gaetano Bossa
    gaetanob36@gmail.com

  8. Un file di testoha estensione .txt quando normalmente non è formattato p ha un particolare copo, altrimenti ha estensione diversa che ne caratterizza il significato. Anche un file .cmd o .bat sono file di testo, il file .reg in questione è un normale file di testo con estensione .reg e non .txt.

    Puoi crearlo con qualunque programma tipo Notepad o Notepad++, stai attento quando lo salvi che non venga inserito il .txt alla fine, poi ci fai semplicemente doppio click.

    Andrea

  9. Purtroppo siamo da capo a quindici.
    Una volta eseguito il file mi compare: “Impossibile importare C:\ ecc. ecc.\registro.reg. Il file specificato non è uno script del Registro di sistema. E’ possibile importare solo file del Registro di sistema binari dall’editor del Registro di sistema.
    A questo punto non so che pesci prendere. Sto meditando di re installare il S.O.
    Grazie comunque.
    Gaetano

  10. Prova a creare il file c:\temp\registro.reg e poi da prompt dei comandi digita:
    type c:\temp\registro.reg
    e incolla l’output.

    Ciao

  11. Buonasera Andrea, ti ringrazio per la risposta, ma non riesco a seguire il tuo ragionamento (per mia ignoranza). Se hai tempo e voglia di spiegarmi passo passo quello che debbo fare va bene, altrimenti non ti crucciare, reinstallo tutto e non se ne parla più.
    Buona serata.
    Gaetano

  12. Perdona ma non ti seguo, apri il Notepad, incolaci dentro queste righe:

    Windows Registry Editor Version 5.00

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.htm]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.html]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.shtml]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.xht]
    @="htmlfile"

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.xhtml]
    @="htmlfile"

    Salvalo come registro.reg, poi da Esplora risorse facci doppio click.

    Ciao

  13. Buona giornata Andrea, arieccomi! Mi accorgo che hai molta pazienza ed io ne approfitto. Ancora per poco, non temere.
    Il mio problema non è stata la compilazione del file .reg che mi hai dettagliato nella tua ultima e che non viene accettata (“non è uno script del registro di sistema ecc.”). Mi risulta invece criptica “Prova a creare il file c:\temp\registro reg. ” Come faccio? “E poi da prompt dei comandi” Quindi devo fare start\esegui\cmd ed entro in DOS. E’corretto? “E incolla l’output” e qui la nebbia è totale.
    Dopodiché non ci rimane che “TeamViewer”. E’ solo una battuta!
    Grazie ancora.
    Gaetano

  14. Salve,
    con le sue istruzioni sono andato vicino alla soluzione del problema,
    la soluzione definitiva l’ho ottenuta (c’è un articolo della KB Microsoft a riguardo) lavorando sulle chiavi: HKEY_CLASSES_ROOT\.htm

    e via dicendo, assicurandosi che il valore REG_SZ predefinito sia

    htmlfile

    Best regards
    Maurizio

  15. Grazie mille Andrea, ho risolto il problema sul pc di mia moglie, “adattando” le tu informazioni, prima impiegava firefox, ora chrome, e regedit non si era modificato… Messo chrome al posto di firefox, e x il momento funziona tutto…
    Grazie ancora

  16. Perfetto!!!
    Mi sono spaccato la testa per mesi, correndo dietro a una massa di incompetenti!!!
    Grazie di cuore.

  17. Ciao Andrea, mi servirebbe un aiuto da parte tua. Ho seguito la tua guida, tuttavia nella mia enorme stupidità in .htm ho modificato il valore predefinito nella cartella OpenWithProgids dove appare anche l’AppX4hxtad77fbk3jkkeerkrm0ze94wjf3s9 invece che nella precedente. Come dovrei fare per riportare il valore di questa sottocartella come in origine? prima era (non impostato) quindi ho reincollato quel valore.

  18. Ciao Andrea,
    ho provato con il tuo sistema (con entrambi: sia con il file .reg che manualmente) ma nulla da fare, il problema rimane. Qualche giorno fa dopo aver installato one drive e volendo togliere l’ icona dello stesso da esplora risorse ho fatto una variazione al registro. Da quel momento non posso più aprire i link su outlook (office 2016 pro su win 10 64). Ho rpovato anche con altri sistemi tipo ripristinare il browser (firefox) ma nulla.
    Altre soluzioni?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.